Brianza Plastica Brianza plastica
 
Brianza Plastica Brianza Plastica Brianza Plastica
 

azienda

il mondo della didattica incontra la produzione

Brianza Plastica, da sempre impegnata a confrontarsi con il mondo delle costruzioni (progettisti – imprese – operatori del settore – utenti finali), ha sviluppato da molti anni un proficuo dialogo anche con il mondo accademico.

Contemporaneamente all’evolversi dei seminari tecnologici programmati nel territorio nazionale e parallelamente all’alternanza di avvenimenti, incontri, intuizioni che questo progetto portava a scoprire, la Soc. Brianza Plastica ha favorito un programma di collaborazione con alcuni istituti universitari nazionali per coadiuvare, con le proprie esperienze, l’attività didattica e di ricerca e per favorire un interscambio di idee e di iniziative utili a perseguire nuove linee di pensiero e di metodo, per nuove tecnologie di prodotto.

Questo rapporto diretto, molto attivo, iniziato nel 1993, ha permesso di favorire nel tempo incontri, scambi di esperienze e di ricerca tecnologica con vari istituti universitari, quali il Politecnico di Milano, il Politecnico di Torino, le Università di Bologna e di Ferrara e con molti docenti delle facoltà di Architettura e di Ingegneria delle Università di Venezia, Firenze, Roma, Napoli, Catania e Palermo.

Nell’ambito di questo rapporto, la partecipazione diretta di Brianza Plastica nella didattica, dopo quasi vent’anni di collaborazione, è diventata istituzionale.

Anche nell’anno accademico 2012/13 l’azienda ha confermato il proprio impegno con il Politecnico di Milano

Nel corso del 1° semestre dell’anno accademico 2012-2013, relativo all’attività didattica del Politecnico di
Milano, Brianza Plastica ha partecipato ad alcuni seminari tecnici, concordati con il corpo docente, relativi a discipline didattiche peculiari nel percorso formativo degli studenti della Facoltà di Ingegneria Edile- Architettura.

Questa iniziativa non è nuova per l’azienda: dal 1993 Brianza Plastica collabora con diversi istituti universitari nazionali, in particolare con il Politecnico di Milano, credendo nell’importanza del confronto fra l’attività didattica e di ricerca e il mondo della produzione. Formare la nuova generazione di progettisti per un futuro sempre più attento alla qualità del costruire è parte della mission dell’azienda brianzola.

Giovedì 17 Gennaio 2013 si è tenuta in azienda, a Carate Brianza, l’ultima lezione del seminario, dedicato agli studenti della Facoltà di Ingegneria Edile-Architettura (corso di "Progettazione ed Innovazione Tecnologica” 5° anno, cattedra del Prof. Marco Imperadori) che hanno avuto quindi l’occasione di visitare l’azienda.

Nell’ambito del percorso formativo sono state illustrate ai laureandi le caratteristiche dei sistemi “Isotec” ed “Isotec Parete”, con approfondimenti tecnologici riferiti a varie tipologie di intervento, opportunamente selezionate, in relazione alle specificità didattiche dei singoli corsi. I casi studio hanno voluto rappresentare la realtà nazionale del settore edilizio, in cui gli investimenti sono rappresentati per il 70% da interventi di ristrutturazione, adeguamento tecnologico e normativo del patrimonio immobiliare esistente, e per il restante 30% da nuove edificazioni.

Relatori di Brianza Plastica in occasione dei quattro seminari: l’Arch. Aldo Francieri e l’Arch. Roberto Francieri.

Brianza Plastica sponsorizzerà anche quest'anno il “Premio Compasso Volante – Ettore Zambelli”, un concorso di progettazione per studenti nato dalla stretta collaborazione tra la Scuola di Ingegneria Edile-Architettura del Politecnico di Milano, con i professori Ettore Zambelli, Giuseppe Turchini e Marco Imperadori (coordinatore scientifico del Premio) e altre prestigiose università europee e asiatiche.

Più che una competizione in senso stretto, il concorso, giunto alla sua XV edizione, è un articolato laboratorio di progettazione in cui professori e studenti sono coinvolti nell’elaborazione di un tema complesso, individuato annualmente.

Lo stimolo creativo e la sua traduzione in concreti elaborati costruttivi derivano da un continuo confronto dialettico tra persone e università che condividono una concezione comune dell’architettura e del suo rapporto con la tecnologia.

scarica documentazione completa in formato .pdf

 
  • Brianza Plastica SpA
    Via Rivera, 50
    20841 Carate Brianza
    Italy
    T. (+39) 0362.9160.1
    F. (+39) 0362.990457

  • privacy policy

Eurobusiness


P.iva IT00698250966
C.F. 00865040158
Reg. Imp. 00865040158
Isc. R.E.A. MB/602163
Cap. Soc. € 3.000.000 i.v.
ANPE
Linkedin Brianza Plastica Twitter Brianza Plastica Facebook Brianza Plastica Youtube Brianza Plastica Instagram